ConsigliatiLibri

Carlotta è tornata!

Tante vicende stravaganti per un’intraprendente protagonista

Lo scorso 4 ottobre è uscito il secondo titolo della collana di successo Le (stra)ordinarie (dis)avventure di Carlotta, che ha venduto più di due milioni di copie in Germania: Fuori dal gregge, opera della scrittrice Alice Pantermüller, accompagnata dalle illustrazioni di Daniela Kohl.

Il primo volume, Conigli dappertutto, è stato pubblicato e distribuito in Italia da Sassi Editore nel marzo 2018.

Primo giorno di scuola media per Carlotta, la protagonista, che è una ragazza come tante altre, anche se le capitano spesso delle disavventure strampalate, in particolare da quando la mamma le ha regalato uno strano flauto indiano. E lei ce le racconta tutte! La mamma, Sabina Petrucci, nutre un debole per i prodotti delle televendite – più sono inutili, più ne è attratta, spendendo i soldi che Carlotta vorrebbe fossero investiti per prenderle un animale domestico che tanto vorrebbe (a parte la tartaruga Uga).

Il papà Rinaldo Petrucci è un professore poco paziente, poi ci sono i due temerari fratelli gemelli, Giacomo e Simone, che Carlotta proprio non sopporta. Oltre alla sua famiglia, a rallegrare, movimentare e far trascorrere le giornate a Carlotta contribuiscono: Sharon, la sua migliore amica, Paolo Leprotti, personaggio che entra in scena dal secondo volume; la Prof.ssa Cantacesso e tanti altri divertenti personaggi.

Le (dis)avventure di Carlotta nel primo volume sono più incentrate sul suo ambiente familiare e le persone che lo popolano, oltre che sulla scuola e le sue amicizie; nel secondo, invece, sul suo microcosmo scolastico popolato da simpatie e antipatie verso coetanei. Infatti, nel secondo volume, Carlotta dovrà vedersela con l’antipatica compagna di classe, Berenice De Grandis, che ha fondato un nuovo club per ragazze, dal nome “The Besties”.

Naturalmente, la protagonista e la sua amica Sharon non ne fanno parte, ma questo non è del tutto un male, perché permette alle due amiche di creare un proprio club: “I conigli selvaggi”! La vita degli adepti è piuttosto dura e persino pericolosa, soprattutto se ci si mette di mezzo il famoso e bizzarro flauto indiano!

Un libro esilarante e spiritoso, che mette di buonumore e sprigiona una certa dose di follia. Dietro le risate, però, ci sono profonde riflessioni sulla vita, alleggerite e condite dal sorriso.

La narrazione si caratterizza per uno stile agile e divertente. Molto curate e appropriate anche le illustrazioni.

“Le (stra)ordinarie (dis)avventure di Carlotta… (…) è uno stracomico diario per ragazze”, si legge sul retro del secondo volume. E presto diventerà anche un film!

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Controlla anche

Chiudi
Back to top button
Chiudi

Rilevato Adblock

Per favore considera di supportarci disattivando il tuo ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: