Economia e scuola

Bonus asilo nido 2019 per un importo massimo di 1.500 euro

É possibile presentare domanda per il bonus asilo nido 2019, per un importo massimo di 1.500 euro. Disponibile il servizio INPS online.

Viene riconosciuto un contributo con importo massimo di 1.500 euro su base annuo. Il bonus spetta se ne viene fatta richiesta dal genitore.

Il bonus asilo nido serve a contribuire al pagamento delle rette degli asili nido pubblici e privati autorizzati e viene riconosciuto anche in favore dei bambini di età inferiore a tre anni, che affetti da gravi patologie croniche, sono impossibilitati a frequentare gli asili nido, per i quali le famiglie si avvalgono di servizi assistenziali domiciliari.

Documenti da allegare alla domanda

Il genitore richiedente per poter ottenere il benefico dovrà allegare alla domanda la documentazione comprovante il pagamento almeno della retta relativa al primo mese di frequenza. Per gli asili pubblici che prevedono il pagamento posticipato rispetto al periodo di frequenza, è possibile allegare la documentazione da cui risulti l’iscrizione.
Per i bambini inferiore a tre anni impossibilitati a frequentare gli asili nido per grave patologia cronica, alla domanda bisogna allegare l’attestazione rilasciata dal pediatra che riporta l’impossibilità del bambino di frequentare l’asilo nido per l’intero anno solare di riferimento a causa della patologia cronica.

Come fare la domanda

La domanda può essere inoltrata direttamente online dal 28 gennaio attraverso il sito dedicato dell’Inps, oppure tramite un CAF o patronato, o telefonando al Contact Center dell’Inps al n. 803 164 da rete fissa e 06  164 164 da rete mobile.

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Back to top button
Chiudi

Rilevato Adblock

Per favore considera di supportarci disattivando il tuo ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: