Attualità

Esplosione nel Palazzo del Comune di Rocca di Papa.

Tra i feriti il Sindaco e 3 bambini l''ipotesi è che ci sia stata una fuga di gas

Un bilancio di nove feriti per l’’esplosione che in via Corso Costituente ha investito questa mattina il palazzo del Comune di Rocca di Papa e una vicina scuola per l’infanzia. In quella zona erano in corso dei lavori sulla conduttura del gas.

Tra i feriti, ci sono il sindaco, Emanuele Crestini, ricoverato al Sant’Eugenio in gravissime condizioni per ustioni al volto e alle braccia e tre bimbi, di cui una di 5 anni in prognosi riservata, per trauma cranico e facciale, al Bambin Gesù. Gli altri due piccoli sono stati due medicati sul posto e poi trasferiti con mezzi propri all’ospedale di Frascati. Gravissimo anche un uomo di 68 anni, ustionato al volto.

Sembrerebbe che la dispersione di gas, da cui ha avuto origine l’esplosione, sia stata provocata dal danneggiamento di una tubazione da parte di un’azienda terza, estranea a Italgas, che stava effettuando rilevazioni sul sottosuolo davanti al Municipio.

Lo scoppio ha fatto saltare la facciata del palazzo comunale e danneggiato i due edifici accanto: la scuola materna e uno stabile che ospita alcuni uffici pubblici.

Mostra di più

Articoli correlati

Back to top button
Chiudi

Rilevato Adblock

Per favore considera di supportarci disattivando il tuo ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: