AmbienteProgetti

Il centro commerciale Le Terrazze sostiene il progetto LifeGate PlasticLess® a Porto Venere per ridurre i rifiuti nei mari

L’iniziativa ha consentito l’installazione del sistema Seabin nel porto di Porto Venere, in grado di raccogliere oltre 500 Kg di rifiuti all’anno

Il Centro Commerciale Le Terrazze di La Spezia si schiera in prima linea per sostenere il progetto LifeGate PlasticLess®, che ha l’obiettivo di ridurre i rifiuti e il marine litter nei mari e nei porti italiani. Le Terrazze, gestito da Sonae Sierra che detiene una quota del 10% all’interno della compagine proprietaria, è il primo centro commerciale in Italia a sposare questa iniziativa e, grazie al suo contributo, è stato acceso nel porto di Porto Venere il Seabin di LifeGate, un sistema di raccolta dei rifiuti che galleggiano sulla superficie dell’acqua.

Ideato da due australiani attivi nel settore nautico, Pete Ceglinski e Andrew Turton, il Seabin può funzionare 24 ore al giorno e in una giornata è in grado di raccogliere circa 1,5 kg di detriti, ovvero oltre 500 Kg di rifiuti all’anno (a seconda del meteo e dei volumi dei detriti), comprese le microplastiche da 5 a 2 mm di diametro e le microfibre da 0,3 mm.

Anna Renacco, Marketing Manager Italia di Sonae Sierra, afferma: “Sonae Sierra, fortemente impegnata in temi di sostenibilità ambientale e benessere sociale, da sempre coinvolge i suoi centri commerciali in attività di sensibilizzazione legate a tematiche di grande rilevanza, come quelle ambientali, sulle quali l’attenzione dei consumatori è oggi estremamente alta. Supportare il progetto LifeGate PlasticLess® insieme al centro commerciale Le Terrazze significa per noi portare avanti questo impegno in modo concreto, contribuendo attivamente alla raccolta dei rifiuti nei nostri mari”.

 Lo scopo di LifeGate PlasticLess® è quello di arrivare ad istallare almeno un Seabin in ogni porto italiano ed europeo e, dal 2018 ad oggi, ne sono stati posizionati ben 40. I primi Seabin di LifeGate PlasticLess®, installati a settembre 2018, hanno raccolto più di due tonnellate di rifiuti galleggianti, pari al peso di quasi 140 mila bottigliette di plastica.

Simone Molteni, Direttore Scientifico di LifeGate, dichiara: “Siamo molto orgogliosi di portare la sfida di LifeGate PlasticLess® a Porto Venere grazie alla collaborazione con il centro commerciale Le Terrazze di La Spezia, una realtà che condivide i valori e gli obiettivi del nostro progetto volto a pulire i mari dalla plastica grazie alla collaborazione con aziende, persone e istituzioni protagoniste con noi di un futuro sostenibile”.

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Back to top button
Chiudi

Rilevato Adblock

Per favore considera di supportarci disattivando il tuo ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: