Tecnologia

Girava con la spada di Zelda, arrestato dalla polizia

(Adnkronos) – Un uomo di Nuneaton, Warwickshire, Inghilterra, è stato arrestato il mese scorso perché in possesso, in pubblico, di una riproduzione della Master Sword di Link dal videogioco "The Legend of Zelda", con una vera lama. Anthony Bray, il protagonista della vicenda, è stato condannato a quattro mesi di prigione. Secondo il rapporto della polizia di Warwickshire, Bray è stato avvistato dagli agenti l'8 giugno mentre camminava per strada con la Master Sword in mano. Non si trattava di un semplice giocattolo: la "spada", in realtà poco più grande di un coltello, era dotata di una vera lama e questo è contro la legge del Regno Unito. Bray ha dichiarato agli agenti di aver acquistato la replica della Master Sword online, con l'intenzione di usarla come un "antistress" per tenere occupate le mani, e ha affermato di non avere intenzione di usare la spada come arma. Tuttavia, il solo fatto di portare una lama in pubblico ha costituito una violazione della legge, indipendentemente dalle sue intenzioni. Il sergente della polizia di Warwickshire ha commentato: "È possibile trovare giocattoli antistress che non siano lame da 15 centimetri. È possibile non camminare per strada tenendoli in bella vista. Con un po' più di consapevolezza, Bray avrebbe potuto evitare completamente il contatto con noi". Oltre alla pena detentiva, Bray dovrà pagare una multa di 154 sterline (circa 180 euro). —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
×

Ciao!

Fai clic su uno dei nostri componenti dello staff di seguito per chattare su WhatsApp o inviaci un'e-mail a redazione@ugualmenteabile.it

× Come possiamo aiutarti