fbpx
AttualitàCultura

Al via la mostra virtuale Cicatrici 2.0

Le icone della bellezza classica espongono le proprie vulnerabilità

Realizzata dal Bullone, progetto che coinvolge i giovani affetti da gravi patologie croniche, un’esperienza digitale 3D per far riflettere sulla cronicità e sulla fragilità della vita. La mostra sarà presentata in occasione di “We B.Liver: la Cronicità ai tempi del Covid-19”, due momenti di confronto online tra i B.Liver e le istituzioni previsti il 13 e il 20 luglio

Viene inaugurata oggi “Cicatrici 2.0”, la mostra virtuale realizzata dal Bullone– progetto rivolto ai giovani affetti da gravi patologie croniche quali tumori, Hiv e disturbi alimentari – che vuole far riflettere sulla cronicità e sulla fragilità della vita attraverso un’inaspettata rivisitazione delle icone della bellezza classica. Nata dalla partnership tra Fondazione Near Onlus-Il Bullone e Janssen Italia, quest’esperienza digitale 3D altamente emozionale può essere visitata al sito Ilbullone.org.

Attraverso la scultura digitale e con il supporto del +Lab, l’innovativo laboratorio di stampa 3D del Politecnico di Milano, i B.Liver hanno elaborato e dato forma a piccole statue che rappresentano due delle più note icone della bellezza classica – la Venere di Milo e il David di Michelangelo – mettendo “in mostra” le loro debolezze. Le opere stampate in 3D, più di 40 al termine della lavorazione, sono un elogio alla bellezza e alla vulnerabilità, un invito a non aver paura di mostrarsi per quello che si è ma, anzi, a condividerlo per portare una visione della vita in cui la bellezza si ritrova nell’unicità di ciascuno e nel coraggio della trasformazione.

Esposta per la prima volta nel 2018 alla Triennale di Milano, dal 2019 “Cicatrici” è diventata un roadshow itinerante, grazie all’accoglienza della città di Catania che ha ospitato la prima tappa del nuovo viaggio. Nel 2020, per dare continuità a questo percorso dalla forte portata emozionale, “Cicatrici” si trasforma ancora in un progetto digitale al fine di portare a un pubblico ancora più ampio il messaggio dei B.Liver.

La mostra sarà presentata in occasione del percorso di approfondimento “We B.Liver: la Cronicità ai tempi del Covid-19”, che prevede due appuntamenti telematici il 13 e il 20 luglio alle ore 17.30. I due eventi saranno un momento di approfondimento e di scambio tra Istituzioni e i B.Liver, durante i quali si rifletterà sul tema della cronicità e su quanto abbiamo imparato dall’emergenza sanitaria, con l’obiettivo di individuare le corrette misure da mettere in campo nel futuro. Il punto di vista sarà arricchito con quello di giovani ragazzi che convivono con malattie gravi e croniche ma che vivono e desiderano vivere la loro esistenza al di là della malattia.

Nei due appuntamenti, oltre a Massimo Scaccabarozzi, Presidente e Amministratore Delegato di Janssen Italia, e Bill Niada, Presidente della Fondazione Near Onlus – Il Bullone, interverranno:

 20 luglio 2020, ore 17.30 

  • Cons. Emanuele Monti – Presidente Commissione Sanità e Politiche Sociali Regione Lombardia
  • Cons. Alessandro Stecco – Presidente Commissione Sanità Regione Piemonte

Gli eventi, gratuiti e aperti a tutti, saranno trasmessi in diretta sulla pagina Facebook del Bullone: @ilbullonefondazione

Mostra di più

Articoli correlati

Back to top button
× Come possiamo aiutarti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: