fbpx
ArteAttualità

Le comunità dei Sibillini non si rassegnano

Investimenti per rilanciare il turismo per l’età silver

La situazione del territorio dei Monti Sibillini è critica, da tempo si assiste ad uno spopolamento verso la costa ed il sisma del 2016 ha ulteriormente accelerato questo trend ed aggravato la situazione, con l’aggiunta delle difficoltà create dal Covid19.

Ma c’è chi ancora non si arrende e scommette sul territorio: imprenditori, enti, cooperative, docenti stanno cercando un rilancio del versante dei comuni delle province di Fermo, Macerata ed Ascoli Piceno che insistono sui Monti Sibillini.

In particolare, è nato un progetto finanziato dai fondi FESR con il fattivo aiuto di attori privati per richiamare l’attenzione mediatica sul territorio dei Sibillini.

L’iniziativa è organizzata da WEGA, il Giardino che cura, la Sorgente cooperativa.  “Vogliamo portare alla massima attenzione dell’opinione pubblica la nostra situazione, perché abbiamo messo insieme molte forze che possono darci una possibilità di rivincita. – afferma Domenico Baratto, fondatore de Il Giardino che cura – Dal territorio si riparte. Oggi offriamo una modalità di vita diversa. Per noi sviluppo è recupero del significato della vita e per questo ci rivolgiamo alla terza età promuovendo un recupero di significato. Non è un sogno, qui ci sono persone valide ed imprenditori che vogliono restare per crescere e far crescere. In questa rassegna ne parliamo”.

Dal 24 luglio fino al 2 ottobre, con cadenza quindicinale, è stato ideato un programma di interventi che, con interviste e installazioni multimediali, metteranno in dialogo imprenditori del territorio con giornalisti, studiosi e manager di caratura nazionale.

24 luglio, Servigliano (FM)

Intervista a Umberto Galimberti (filosofo, psicoanalista, sociologo e accademico italiano e giornalista de La Repubblica).

Presentazione della Fattoria Dezi

7 agosto – Montappone (FM)

Intervista all’imprenditore Ferruccio Vecchi

Intervista a Bernhard Scholz (Consulente di direzione con particolare attenzione alla formazione manageriale. Presidente della Fondazione Meeting di Rimini)

21 agosto – Santuario Madonna dell’Ambro – Montefortino (FM)

Musica di Valentino Alessandrini e Marco Santini al violino e pianoforte

Intervista a Marco Tarquinio (Direttore di Avvenire)

Laudato sii di Frate Mago

4 settembre – Comunanza (AP)

Intervista a Domenico Sacconi – Azienda Kiro (cachemire)

Intervista a Peter Gomez de Il Fatto Quotidiano (giornalista, saggista, conduttore televisivo e blogger. Conduce sul Nove la trasmissione di approfondimento e attualità “Sono le venti”. Dal 2017 direttore del mensile del Fatto Quotidiano, Millenium)

18 settembre – Sarnano (MC)

Intervista a Giovanna Botteri

Presentazione delle Terme di San Giacomo di Sarnano

2 ottobre – Amandola (FM)

Intervista a Caseificio Sibilla

Intervista a Michele Brambilla (Giornalista e saggista, direttore de Il Resto del Carlino)

Accanto al ciclo di interviste, i tre partner WEGA, Il Giardino che cura e la Sorgente cooperativa, hanno realizzato una carta virtuale del territorio con la AppMarca e la Guida Monti Sibillini e un punto di accesso ai Sibillini, Social Info Point che è raggiungibile digitalmente, ma è anche un luogo di incontro fisico, sito ad Amandola.

Queste iniziative si rivolgono in primis agli anziani locali e ai turisti dell’età d’argento che possono prenotare ed accedere anche ad un servizio di taxi sociale gratuito per i loro spostamenti giornalieri e turistici.

Completano l’offerta dei laboratori partecipativi per il reperimento di materiale demoetnoantropologico per appartenenti alla terza età.

Mostra di più

Articoli correlati

Back to top button
× Come possiamo aiutarti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: