Mobilità

L’auto usata conquista ancora una volta gli italiani

(Adnkronos) – Il mercato delle auto usate chiude l’anno 2023 con il segno positivo, con una crescita del +6,6% dei passaggi di proprietà. L’usato si conferma ancora una volta la scelta preferita dagli italiani, che in media ipotizzano un budget di spesa di 19.000€, anche a fronte di un aumento dei prezzi delle auto in vendita cresciuti nel 2023 del +4,1% rispetto all’anno prima e del +40 % sul 2019 .  Secondo il Centro Studi AutoScout24, il diesel continua a mantenere la quota principale (41%), seguita dalle vetture a benzina (38%). Cresce anche l’interesse per le ibride (7%), grazie all’incremento delle vendite di auto nuove registrato negli ultimi anni che sta creando un mercato delle auto di seconda mano. “Nel 2023, il mercato delle auto usate ha vissuto una stagione di cambiamenti, con prezzi che hanno raggiunto un picco a novembre. Nonostante un leggero calo a gennaio 2024, i prezzi rimangono significativamente più alti rispetto ai livelli pre-pandemia del 2019. Questa situazione riflette un mercato in continua evoluzione, influenzato da fattori come l’inflazione e le dinamiche di domanda e offerta. Tuttavia, gli indicatori principali suggeriscono una possibile stabilizzazione o addirittura una leggera diminuzione dei prezzi nel prossimo futuro. La domanda di auto usate rimane comunque alta, con gli italiani che si dimostrano attenti al ricambio del parco circolante per favorire vetture più sicure e moderne sulle strade.” – dichiara Sergio Lanfranchi del Centro Studi di AutoScout24.
 

 L’auto cercata, in media non deve avere percorso più di 76mila chilometri mentre i SUV e crossover restano le carrozzerie più ambite, indicate dal 41% del campione.  —motoriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
×

Ciao!

Fai clic su uno dei nostri componenti dello staff di seguito per chattare su WhatsApp o inviaci un'e-mail a redazione@ugualmenteabile.it

× Come possiamo aiutarti