AttualitàCittàEventiNewsRecensioniSpettacoliTeatro

Roma, Teatro de’ Servi: ecco la nuova stagione

I tempio della commedia romana ancora una volta si rinnova tra risate ,tradizione e innovazione

La prossima programmazione spazia da opere classiche alle nuove produzioni, mantenendo sempre alta la qualità delle rappresentazioni e riuscendo a coinvolgere il suo pubblico ormai abituato a sorridere, e non solo.

Roma: tutto è pronto per l nuova stagione teatrale

Roma -Il Teatro de’ Servi, da sempre considerato la “casa” della commedia per eccellenza, rinnova il suo impegno nel portare sul palcoscenico spettacoli che fanno riflettere e divertire. Le commedie proposte sono caratterizzate da situazioni ironiche e personaggi brillanti, in grado di strappare un sorriso e regalare momenti di leggerezza.

Oltre alle commedie, il Teatro de’ Servi non mancherà di sorprendere il suo pubblico con eventi speciali e serate di stand-up comedy. In collaborazione con i Concerti del Parco, saranno inoltre organizzati concerti che arricchiranno ulteriormente l’offerta culturale del teatro. Questa sinergia tra diverse forme d’arte crea un ambiente dinamico e stimolante, dove ogni serata può trasformarsi in un’esperienza unica.

Il Teatro de’ Servi, dunque, si conferma come un punto di riferimento nel panorama teatrale romano, un luogo dove il passato e il presente si incontrano, dove la tradizione e l’innovazione convivono per offrire al proprio pubblico momenti di pura magia. In un’epoca in cui è facile cadere nella monotonia, il teatro diventa un rifugio, un luogo dove ritrovare il sorriso e riscoprire la bellezza della vita attraverso la commedia.

COMMEDIE VELOCIRAPTOR: PROSA – Commedie brevi, in abbonamento libero

 

5 OTTOBRE – 18 OTTOBRE 2024

La Contrada Teatro stabile di Trieste

presenta

EMANUELA GRIMALDA

DIO È UNA SIGNORA DI MEZZA ETÀ

di e con Emanuela Grimalda

regia di Massimo Navone

I tempi si sono fatti abbastanza duri per cercare di riderne con brio e intelligenza.
Questo monologo a 5 personaggi ci fa ridere di noi. In un mondo impazzito peggio della maionese, dove è difficile destreggiarsi, ci fornisce un esilarante manuale di sopravvivenza contemporanea. E allora forse possiamo, attraverso una galleria di personaggi “matti e disperatissimi”, sempre in bilico tra pagare le bollette e il bisogno di Eternità, trovare una via d’uscita. Dio è una signora di mezza età è uno spettacolo comico scritto dall’attrice Emanuela Grimalda che da anni affianca a ruoli di successo al cinema e televisione una personale ricerca di scrittura comica. Negli anni è stata l’autrice di diversi spettacoli.

05 NOVEMBRE – 08 NOVEMBRE 2024

VINCITORE TEATRAMM’

Spettacolo vincitore della VI EDIZIONE

Il festival TEATRAMM’ non è solo un contest dove si susseguono esibizioni e spettacoli, ma è una parola non esistente coniata per rappresentare, come da lingua partenopea, la frase : NOI FACCIAMO IL TEATRO = NOI TEATRIAMO = NUIE ..TEATRAMM’. Il teatro si fa in cooperazione tra varie figure e questo è lo scopo, ossia quello di rendere il contesto di gara un’occasione per creare sinergie lavorative. Le compagnie si contendono l’entrata in uno dei cartelloni più rappresentativi del panorama teatrale romano, si mettono in evidenza non solo per lo spettacolo in sé, ma per le singole figure che lo compongono – testo, attori, attrici, regia, costumi, musiche e produzione – valutati a loro volta da una giuria composta da addetti del settore che coprono le diverse figure.

26 NOVEMBRE – 01 DICEMBRE 2024

Centro di Produzione Teatro de Gli Incamminati presenta

V’ANGELO

IL VANGELO SECONDO LE DONNE

regia di Simone Toni

con Ippolita Baldini, Federica Castellini, Francesca Porrini

I Vangeli ci raccontano quanto siano stati importanti gli incontri di Gesù con le donne, a partire dal rapporto con la madre, passando per la samaritana, la cananea fino all’importante incontro con Maria Maddalena, l’apostola degli apostoli. La commedia dunque ci sembra il genere più adatto per approcciare i testi biblici. Pur mantenendo la sua funzione etica e catartica, propria del teatro, la commedia porta in scena il mondo problematico, ingarbugliato ed enigmatico ma con una prospettiva verso il futuro, ci apre alla speranza. La risata rilassa lo spettatore e lo apre a mondi nuovi.

17 DICEMBRE – 22 DICEMBRE 2024

EDM Produzione e Distribuzione

presenta

M.E.S.

MENZOGNE ESTREMAMENTE SINCERE

scritto e diretto da Emiliano De Martino

con Nico Alex Scagliola, Lucrezia Calzoni, Alfonso Brescia, Roberta Pinto

Due coppie, due mondi tanto diversi quanto simili, quattro persone che vivono la propria vita come la credono e sentono giusta, ma la realtà che li circonda e la struttura più profonda del loro essere li porterà ad affrontare aperture e chiusure inaspettate e non previste. Esigenze, desideri, pulsioni e fantasie, sono gli elementi che accomunano tutte le coppie del mondo e la differenza tra le nostre due coppie che vengono raccontate e disegnate come due punte di due iceberg enormi, non sta nel provare o desiderare di avere questi caratteristici elementi, ma si differiscono tra loro solo e unicamente nella quantità e qualità di dialogo all’interno della coppia stessa.

07 GENNAIO – 12 GENNAIO 2025

Politeama S.r.l.

presenta

FUNNY MONEY

IN FUGA COL MALLOPPO

di Ray Cooney

regia di Matteo Vacca

con Matteo Vacca, Martina Zuccarello, Claudia Ferri, Elisa Pazi, Marco Fiorini, Walter Del Greco, Erik Bastianelli

Quante probabilità ci sono di trovare 2.500.000 euro dentro una valigetta in metropolitana? Eppure un colpo di fortuna può sempre capitare nella vita ed è proprio quello che è successo a Riccardo. La sua vita tranquilla ed ordinaria viene totalmente scombinata per colpa o grazie ad uno scambio fortuito di valigette. Funny Money è una commedia dai ritmi serrati ricca di colpi di scena. I protagonisti della storia dovranno affrontare inseguimenti, ricatti, indagini della polizia, scambi di cadavere e la vendetta della mafia dell’est Europa. Riusciranno i nostri eroi a scappare in Messico e a cambiare vita? Per scoprirlo non vi resta che venire a teatro, mi raccomando: occhio alla valigetta… Non perdetela mai di vista!

30 GENNAIO – 02 FEBBRAIO 2025

In Arte

presenta

LA FOTO DEL TURISTA

IO TI SALVERÒ, FORSE

da un’idea di Vincenzo Volo | di Giovanna Criscuolo

regia di Federico Magnano SaN Lio

con Vincenzo Volo, Giovanna Criscuolo

La foto del turista è un atto unico per due attori, che coniuga felicemente il disegno comico con un’atmosfera intensa. La situazione viene generata da un “incidente” di percorso e racconta, con una scrittura divertente a tratti surreale, la storia di due personaggi, un uomo ed una donna, che parlano ma non si comprendono. Una sintesi tra una delle caratteristiche del genere della commedia e una proprietà del teatro moderno e contemporaneo, vicino ai temi dell’incomunicabilità e della solitudine. I protagonisti della pièce sono Giovanna Criscuolo e Vincenzo Volo che, partendo dalla loro già consolidata esperienza teatrale e affinità comica, danno vita con leggerezza ed ironia a un universo ricco di atmosfere profonde ed attuali. Un progetto di teatro che vuole andare verso la drammaturgia moderna senza rinnegare il prezioso bagaglio dell’esperienza.

20 FEBBRAIO – 23 FEBBRAIO 2025

Compagnia Corrado D’Elia

presenta

LA MADRE DEL MARITO DI MIO FIGLIO

ALLEANZA INASPETTATA

di Giulia Lombezzi

regia di Patrizio Luigi Belloli

con Marisa Miritello e Elisabetta Torlasco

Luisa e Alba, due signore molto diverse, devono organizzare la festa per l’unione civile dei loro figli. Nel corso dei mesi che precedono la cerimonia, si troveranno costrette a collaborare nonostante l’evidente insofferenza reciproca: dovranno mettersi in discussione, sopportarsi e soccorrersi, sviluppando un rapporto complicato ed esilarante, ispirato alle celebri coppie comiche di Grace & Frankie e Lemmon e Matthau. Faranno i conti con le proprie zone d’ombra e le proprie dipendenze e scopriranno che a volte l’amicizia si cela nei luoghi più impensati. In fondo alle risate, sotto alla linea comica, si materializza un mondo sfaccettato e contraddittorio; quanto è moderno il nostro paese oggi rispetto alle unioni civili. Cosa significa, in questi anni, in Italia, essere il genitore di un figlio o di una figlia omosessuale?

13 MARZO – 16 MARZO 2025

La Bilancia Produzioni

presenta

UOMINI STREGATI DALLA LUNA

COSA FARE QUANDO C’È LA LUNA PIENA

di Nicola Pistoia e Pino Ammendola

regia di Nicola Pistoia

con Giancarlo Fares, Andrea Catarinozzi, Valerio Giombetti, Stefano Tomassini, Flora Contrafatto

Notte di Capodanno in un’osteria. Pino e Ciccio, i titolari, sono gravati di debiti e devono sopportare un intollerabile cameriere. Nella notte più lunga dell’anno tutti i clienti annullano le prenotazioni e l’unico ad arrivare è Nicola, alle prese con la rottura di un fidanzamento decennale. Nicola coinvolge tutti nella propria crisi amorosa e il cenone si trasforma in una comica seduta di terapia di gruppo. Una notte così magica che nel locale capita Francesca e come in una favola, i protagonisti rimangono “stregati dalla luna”.

03 APRILE – 06 APRILE 2025

Fuoriorario srls

presenta

BUNKER SULLE NUVOLE

UN ARTISTA IN ALTA QUOTA

scritto e diretto da Andrea De Rosa

con Andrea De Rosa, Chiara Mastalli, Ermanno De Biagi con la partecipazione in video di Alessandra Raspa

La storica coppia di ”Notte Prima degli Esami” si riunisce a teatro dopo quasi diciotto anni, per dare vita a una storia che mescola arte, ironia, sentimenti e vita.
All’ultimo piano di un grattacielo vive un artista in pensione, di nome Bunker. Un giorno scrive una poesia e la ricopia su vari fogli, li trasforma in tanti piccoli aeroplanini che lancia fuori dalla finestra. Dopo qualche giorno un ragazzo va a fargli visita perché ne ha trovato uno e fa amicizia con lui. Tempo dopo bussa alla sua porta una ragazza, anche lei incuriosita per lo stesso motivo e parlandoci, si rende conto che conosce il ragazzo di pochi giorni prima e forse ha un conto in sospeso con lui. A questo punto, l’artista decide che i suoi due nuovi amici saranno i protagonisti del suo quadro. Ha solo bisogno che si incontrino e si mettano in posa uno di fronte all’altro. Ma questo potrebbe essere un problema… Il “Bunker sulle nuvole” è un luogo che sta al riparo dal mondo e al di sopra del caos della città, come una sorta di anticamera fra terra e cielo, razionalità e fantasia, vita e morte.
“Bunker” è anche il nome dell’artista che ci vive dentro.

13 MAGGIO – 18 MAGGIO 2025

APS Teatro E

presenta

GATTE IN AMORE

NEMICHE AMICHE

tratto da “Due gatte randagie” di Aldo Nicolaj | adattamento di Cinzia Berni

regia di Francesca Nunzi

con Cinzia Berni e Marilena Frasca

Vera è bionda, formosa, cordiale, Rita è bruna, magra, nevrotica. Il ragazzo è bello come un Dio greco. Sistemiamo i tre in una stanza d’albergo in un’isola deserta che in realtà è popolata di turisti. Sappiamo che le donne si contendono il ragazzo, diciamo che il ragazzo non le vede proprio! Se aggiungiamo un po’ di sana gelosia, un velo di rivalità, una giusta dose di sesso e tante risate… Il risultato sarà: due gatte selvagge, randagie, ma soprattutto GATTE IN AMORE!

 

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
×

Ciao!

Fai clic su uno dei nostri componenti dello staff di seguito per chattare su WhatsApp o inviaci un'e-mail a redazione@ugualmenteabile.it

× Come possiamo aiutarti