Mobilità

CA Auto Bank e OMODA&JAECOO

(Adnkronos) –
CA Auto Bank ha annunciato la firma di una partnership finanziaria con OMODA&JAECOO, parte del colosso asiatico Chery, che ha scelto l’Italia come tappa iniziale della sua espansione europea. 
CA Auto Bank fornirà una gamma completa di soluzioni di finanziamento, da quelle tradizionali a quelle più innovative e flessibili, studiate su misura per soddisfare le esigenze dei clienti finali e della rete di dealer con cui OMODA&JAECOO ha stretto accordi.  A segnare l’esordio della collaborazione tra CA Auto Bank e OMODA&JAECOO sarà Omoda 5, SUV di segmento C, disponibile nelle versioni a benzina ed elettrica. L’accordo coprirà progressivamente anche tutti i nuovi modelli che verranno lanciati sul mercato italiano nei prossimi mesi. “La scelta di un partner molto importante come CA Auto Bank è alla base della nostra strategia di radicamento in Europa” spiega Charlie Zhang, Vice President di Chery Automobiles e capo delle operazioni europee del gruppo. “Il nostro motto è “In Europe for Europe”, per questo cercheremo di localizzare sempre di più i processi della nostra azienda per il lancio di OMODA&JAECOO e il primo passo in questo senso passa dalla partnership finanziaria”
 
“Siamo entusiasti di dare il via, qui in Italia, alla collaborazione con Chery, gruppo che condivide la nostra visione di innovazione e qualità nel settore automobilistico, al fianco di un marchio automobilistico in rapida ascesa come Omoda & Jaecoo Automotive” ha dichiarato

Giacomo Carelli, CEO di CA Auto Bank e Presidente di Drivalia.

“Questa partnership ci permette di ampliare la nostra offerta di servizi finanziari e di mobilità, contribuendo – grazie alla nostra esperienza centenaria, unica in Europa – al raggiungimento degli ambiziosi progetti di sviluppo di Chery”.
 —motoriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
×

Ciao!

Fai clic su uno dei nostri componenti dello staff di seguito per chattare su WhatsApp o inviaci un'e-mail a redazione@ugualmenteabile.it

× Come possiamo aiutarti