AttualitàEconomia e scuola

Amatrice: oggi riapre la prima scuola

Dopo il sisma del 2016 riapre la prima scuola ad Amatrice.
332 studenti, dalla scuola materna al liceo, potranno usufruire di un vero e proprio Campus costruito in poco più di 10 mesi anche grazie al supporto di Invitalia – l’Agenzia per lo sviluppo, chiamata come Centrale di Committenza unica per la ricostruzione.

Ricco di spazi per le attività didattiche e ricreative, e immerso nel verde, il nuovo Campus è a Villa San Cipriano ed è intitolato a “Romolo Capranica”, prima vittima amatriciana della Grande Guerra che aveva già dato il nome alla scuola distrutta dal terremoto del 2016.

Il Campus, oltre a essere stato progettato nel pieno rispetto delle normative antisismiche, può contare su impianti ad altissima efficienza energetica ed è privo di barriere architettoniche. Il complesso si sviluppa su una superficie di oltre 12 mila metri quadrati ed è composto da cinque edifici: il liceo scientifico sportivo internazionale, la scuola secondaria di primo grado e la scuola primaria, il convitto, la palestra, e la materna e una piccola ludoteca.

Mostra di più

Articoli correlati

Commenta articolo

Chiudi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: