Viaggi

DOLCETTO O SCHERZETTO? «NO, PER HALLOWEEN GLI ITALIANI PREFERISCONO UNA VACANZA»

E’in aumento il numero di italiani che partono per Halloween: in cima alla lista delle preferenze mete esotiche (33%), crociere (26%) e destinazioni in Italia (24%), mentre a scegliere le capitali europee è il 12%.Per Halloween 2018 gli italiani scelgono di partire. «Halloween è l’occasione migliore per concedersi un viaggio» puntualizza Giuseppe Gambardella, che quest’anno proprio per il periodo della festa di Ognissanti sta riscontrando una maggiore propensione da parte degli italiani a scegliere di concedersi una vacanza più o meno breve.

Tra vampiri, zucche, streghe, in cima alla lista delle preferenze ci sono proprio le mete esotiche (33%), le crociere (26%) e le destinazioni in Italia (24%), mentre a scegliere le capitali europee è il 12%.

Tra le destinazioni extraeuropee, si sta riscontrando un boom di iscrizioni per Marsa Alam, luogo incantato per un Halloween strepitoso e mozzafiato tra murene, tartarughe giganti, barriera corallina e acque limpide come piscine, luogo ideale per chi ama il mare, con partenza il 27 ottobre e ritorno il 3 novembre 2018.

Per quanto riguarda le crociere, il boom è invece per la Crociera Msc a Barcellona e Costa Azzurra«Per un ponte di Halloween all’insegna della scoperta di fantastici luoghi e di nuovi amici nella cornice della colorata Barcellona con le sue incredibili opere architettoniche e della suggestiva Marsiglia».

Poi, per le mete in Italia le più gettonate quest’anno sono Toscana e Lago di Garda.
E per chi infine privilegia le capitali europee, ad andare per la maggiore è Praga, con il suo centro medievale caratterizzato da strette vie e vicoli che rendono questa capitale la città perfetta per vivere la magia di Halloween.

Cosa spinge gli italiani a partire proprio in questo periodo? la maggior parte sostiene che è la nostalgia della spiaggia (63%) a spingere verso questa scelta. Tra le motivazioni più ricorrenti anche il desiderio di ritrovare il benessere (49%) o più semplicemente il desiderio di essere altrove (48%).

«In realtà ogni occasione diventa propizia per una vacanza e per staccare un po’ la spina»

Mostra di più

Articoli correlati

Commenta articolo

Chiudi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: