Viaggi

DOLCETTO O SCHERZETTO? «NO, PER HALLOWEEN GLI ITALIANI PREFERISCONO UNA VACANZA»

E’in aumento il numero di italiani che partono per Halloween: in cima alla lista delle preferenze mete esotiche (33%), crociere (26%) e destinazioni in Italia (24%), mentre a scegliere le capitali europee è il 12%.Per Halloween 2018 gli italiani scelgono di partire. «Halloween è l’occasione migliore per concedersi un viaggio» puntualizza Giuseppe Gambardella, che quest’anno proprio per il periodo della festa di Ognissanti sta riscontrando una maggiore propensione da parte degli italiani a scegliere di concedersi una vacanza più o meno breve.

Tra vampiri, zucche, streghe, in cima alla lista delle preferenze ci sono proprio le mete esotiche (33%), le crociere (26%) e le destinazioni in Italia (24%), mentre a scegliere le capitali europee è il 12%.

Tra le destinazioni extraeuropee, si sta riscontrando un boom di iscrizioni per Marsa Alam, luogo incantato per un Halloween strepitoso e mozzafiato tra murene, tartarughe giganti, barriera corallina e acque limpide come piscine, luogo ideale per chi ama il mare, con partenza il 27 ottobre e ritorno il 3 novembre 2018.

Per quanto riguarda le crociere, il boom è invece per la Crociera Msc a Barcellona e Costa Azzurra«Per un ponte di Halloween all’insegna della scoperta di fantastici luoghi e di nuovi amici nella cornice della colorata Barcellona con le sue incredibili opere architettoniche e della suggestiva Marsiglia».

Poi, per le mete in Italia le più gettonate quest’anno sono Toscana e Lago di Garda.
E per chi infine privilegia le capitali europee, ad andare per la maggiore è Praga, con il suo centro medievale caratterizzato da strette vie e vicoli che rendono questa capitale la città perfetta per vivere la magia di Halloween.

Cosa spinge gli italiani a partire proprio in questo periodo? la maggior parte sostiene che è la nostalgia della spiaggia (63%) a spingere verso questa scelta. Tra le motivazioni più ricorrenti anche il desiderio di ritrovare il benessere (49%) o più semplicemente il desiderio di essere altrove (48%).

«In realtà ogni occasione diventa propizia per una vacanza e per staccare un po’ la spina»

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Chiudi

Rilevato Adblock

Per favore considera di supportarci disattivando il tuo ad blocker