fbpx
Eventi

Grande successo per la decima edizione di Abu Dhabi Art

Abu Dhabi, 19 novembre 2018: La fiera annuale di arte contemporanea Abu Dhabi Art, giunta alla sua decima edizione, anche quest’anno ha rappresentato un’importante opportunità, per diverse comunità creative, di presentare ad Abu Dhabi i propri progetti. Le proposte vincitrici del 2018 per queste competizioni a livello nazionale sono state presentate in fiera durante la settimana espositiva, che ha ospitato ben gallerie affermate ed emergenti, provenienti da 19 paesi in Europa, Asia, Nord America e Medio Oriente, che hanno presentato opere moderne e contemporanee, riunendo galleristi, artisti, collezionisti, curatori, direttori di musei e critici di tutto il mondo.

Tra le gallerie ospiti di questa edizione: ATHR (Jeddah), Ceysson & Bénétière (Parigi), GALLERIA CONTINUA (San Giminiano, Pechino, Les Moulins, Habana), Giorgio Persano (Torino) e Hanart TZ Gallery (Hong Kong). Tra i nuovi partecipanti figurano Galerie Mitterand (Parigi), Galerie Isa (Mumbai) e Plutschow Gallery (Zurigo).

Dal 14 al 17 novembre 2018, artisti, designer e studenti degli Emirati Arabi Uniti hanno messo in mostra i loro talenti su una piattaforma internazionale. The Wings Project, il concorso annuale della comunità lanciato nel 2010 per sostenere giovani artisti e designer emergenti con sede negli Emirati Arabi Uniti, ha invitato i giovani creativi a ricreare l’ala del logo Abu Dhabi Art nel proprio stile distintivo. Quest’anno, Muna Rashed Al Mazroeui, Amna Mohammed Alblooshi e Nouf Mohamed Alsaadi, sono stati nominati vincitori del progetto, per le loro opere intitolate rispettivamente “I Love Desert”, “Zayed” e “Reaching the Aim”.

Per celebrare il decimo anniversario di Abu Dhabi Art e l’Anno di Zayed, quattro artisti degli Emirati Arabi, Mark Pilkington, Wafa Hasher Maktoum, Saeed Al Madani e Anjali Srinivasan, sono stati incaricati di creare 25 Stampe in edizione limitata.

Il secondo Abu Dhabi Art Pavilion Prize, che ha invitato studenti universitari e neolaureati a competere in un concorso di progettazione architettonica per la realizzazione dell’Abu Dhabi Art Pavilion, ha selezionato anche i suoi vincitori. Il design vincente, che rifletteva sulla visione e sui valori di Sheikh Zayed, è stato ideato da Jumanah Rizk e Laian Zuhair. Il loro progetto – ‘Hawaa’ – è stato presentato ad Abu Dhabi Art come una struttura temporanea che fornisce uno spazio per gallerie, collezionisti e artisti per riunirsi in un ambiente informale. Il secondo posto è stato assegnato a Mohammad Abualhuda, Raghad Alali e Mohamed Rowaizak per il loro pezzo, “Mirage”.

Organizzazioni locali note per i loro contributi e sforzi nel sostenere la comunità culturale attraverso una varietà di attività hanno presentato “Community Booth” che esplorano e rappresentano anche l’Anno di Zayed in vari modi.

Celebrando il suo decimo anniversario, Abu Dhabi Art ha riflettuto sulla visione e sui valori di Sheikh Zayed in commemorazione dell’Anno di Zayed: tolleranza, apertura, investimenti nella comunità e dialogo culturale.

Dyala Nusseibeh, Direttore di Abu Dhabi Art, ha dichiarato: “Attraverso la sua comunità che dialoga tutto l’anno e le iniziative educative, Abu Dhabi Art ridefinisce ciò che una fiera d’arte può essere per un vasto pubblico e siamo lieti di annunciare i vincitori di queste iniziative. Interagire con la comunità e creare piattaforme per giovani entusiasti e artisti emergenti è al centro della missione della fiera e quest’anno ci uniamo alla nazione per celebrare l’Anno di Zayed con progetti che offrono alle persone e alla comunità la possibilità di partecipare.

Abu Dhabi Art 2018 si è tenuta a Manarat Al Saadiyat dal 14 al 17 novembre 2018. Per rimanere aggiornato sul programma annuale di Abu Dhabi Art, visita abudhabiart.ae e segui Abu Dhabi Art sui social media: FacebookTwitter e Instagram.

Abu Dhabi Art

Abu Dhabi Art si espande oltre la nozione di una tradizionale fiera d’arte, ponendo forte enfasi su un programma di impegno pubblico diversificato, tra cui installazioni artistiche e mostre, conferenze ed eventi che si svolgono in luoghi diversi durante tutto l’anno. Il culmine del programma di quest’anno è l’evento di Abu Dhabi Art a novembre, che offre un’importante piattaforma di vendita per le gallerie partecipanti e offre anche a queste gallerie l’opportunità di mostrare installazioni ambiziose e opere site specific dei loro artisti a un pubblico di oltre 20.000 visitatori.

Department of Culture and Tourism – Abu Dhabi

Il Dipartimento Cultura e Turismo di Abu Dhabi conserva e promuove il patrimonio e la cultura dell’Emirato di Abu Dhabi ponendoli al centro dello sviluppo di una destinazione di livello, sostenibile e distintiva, che arricchisce la vita di visitatori e residenti. Il Dipartimento gestisce il profilo turistico dell’Emirato e commercializza la destinazione a livello internazionale attraverso una vasta gamma di attività volte ad attirare visitatori e investitori. Le sue politiche, piani e programmi sono relativi alla conservazione del patrimonio e della cultura, compresi la protezione di siti archeologici e storici e lo sviluppo di musei, tra cui il Louvre Abu Dhabi, lo Zayed National Museum e il Guggenheim Abu Dhabi. Il Dipartimento Cultura e Turismo sostiene le attività intellettuali e artistiche e gli eventi culturali per far crescere il ricco patrimonio culturale e l’onore dell’Emirato. Un ruolo chiave del Dipartimento è di creare sinergia nello sviluppo della destinazione attraverso uno stretto coordinamento con la sua ampia base di stakeholder.

Leggi anche:

Louvre Abu Dhabi festeggia il suo primo anno con oltre un milione di visitatori

Mostra di più

Articoli correlati

Back to top button
× Come possiamo aiutarti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: