Disabilità

Skype trasforma le conversazioni audio in sottotitoli per non udenti

Microsoft ha celebrato la Giornata internazionale delle persone con disabilità, annunciando una nuova funzione per Skype in grado di trascrivere in tempo reale sullo schermo, una qualsiasi conversazione vocale. Qualunque cosa dirà il nostro interlocutore verrà visualizzata sulla parte inferiore dello schermo, senza alcun ritardo, come fossero semplici sottotitoli.

Grazie a questa nuova funzione, sperimentata a partire dal canale beta, persone non udenti o con gravi problemi di uditopotranno comunque seguire chiamate e videochiamate tramite Skype leggendo direttamente sullo schermo. Grazie ad un algoritmo basato sull’intelligenza artificiale, il nuovo sistema di riconoscimento vocale supporta fino a 10 lingue parlate e riesce a visualizzazione didascalie e sottotitoli testuali in oltre 60 lingue.

Per attivare l’opzione è sufficiente recarsi nelle impostazioni di Skype ed abilitarla poi durante la chiamata, attraverso il pulsante più (+) scegliendo la visualizzazione dei sottotitoli. Una volta attivati, i sottotitoli in tempo reale scorreranno automaticamente durante la chiamata, Microsoft ha fatto inoltre sapere, che in futuro sarà possibile personalizzare le didascalie con ulteriori font e gesture dedicate.

La nuova funzione sarà disponibile gradualmente su Skype per Android, tablet Android, iPhone, iPad, Linux, Mac, Windows e Skype per Windows 10 (versione 14).

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Back to top button
Chiudi

Rilevato Adblock

Per favore considera di supportarci disattivando il tuo ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: