DisabilitàLeggi & Fisco

Parcheggiare nel posto del disabile è REATO!

Per la Cassazione se lo spazio è assegnato direttamente a un disabile si incorre nel reato ex art. 610 c.p. e non nella sanzione del Codice della Strada

La Corte di Cassazione ha riconosciuto il reato di violenza privata nei confronti di chi parcheggia abusivamente su un parcheggio in concessione a un disabile.

Il fatto che chi  occupa indebitamente il posto di una persona che ha necessità di quel posto compie un atto di inciviltà, da oggi parcheggiando senza averne diritto su un parcheggio riservato ai titolari di contrassegno disabili, si può incappare anche in un reato.

Il codice penale prevede che: «Chiunque, con violenza o minaccia, costringe altri a fare, tollerare od omettere qualche cosa è punito con la reclusione fino a quattro anni. La pena è aumentata se concorrono le condizioni prevedute dall’articolo 339».

Di – Eleonora Persichetti

Permessi legge 104: le attività consentite

Mostra di più

Articoli correlati

Back to top button
Chiudi

Rilevato Adblock

Per favore considera di supportarci disattivando il tuo ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: