Economia e scuola

La Scuola Primo Levi di Marino saluta l’anno scolastico con una grande festa

Sabato 25 Maggio, Santa Maria delle Mole presso il campo Attilio Ferraris (via sella Repubblica 4) si è svolta la festa di fine anno dell’Istituto Comprensivo Primo Levi.

Ormai da tre anni la fine dell’anno scolastico per l’istituto Comprensivo Primo Levi di Marino si trasforma in una vera e propria festa che coinvolge il territorio e tante associazioni. Il filo conduttore di quest’anno è stato quello dell’uguaglianza e dell’inclusione sociale: “L’uguaglianza delle nostre stelle è nel valore della loro diversità”. In molti hanno preso parte ai festeggiamenti, grandi e piccini.

Tanti giochi ed attività sportive hanno allietato il pomeriggio dei presenti, come: il torneo di calcetto, le esibizioni di pallavolo e di rugby, l’atletica.

La sera, spazio allo spettacolo con musica e teatro: il flashmob tribute ai Queen organizzato dalla coreografa Gilulia Ortenzi, la rappresentazione di “Cappuccetto Rotto”,  performance di teatro e musica scritta e diretta dal maestro Mario Alberti e promossa dall’Associazione culturale la Terzina in collaborazione con la Cooperativa Sociale Onlus Gnosis , un progetto patrocinato da diversi Comuni dei Castelli Romani tra cui il Comune di Marino di cui la scuola Primo Levi ha condiviso i messaggi e valori.

E poi cibo, musica e compagnia.

Mostra di più

Articoli correlati

Back to top button
Chiudi

Rilevato Adblock

Per favore considera di supportarci disattivando il tuo ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: