fbpx
AccessibiltàDisabilitàParcheggi per disabili

Parcheggi per disabili, che bellezza!

Posteggia in una piazzola con concessione e va al bar

Martedì 26 novembre, a JESOLO, un automobilista si reca al bar per un aperitivo e lascia l’auto in sosta in un parcheggio assegnato ai disabili. Sopraggiunge la polizia e lo multa per violazione amministrativa, come previsto dall’art. 158 del codice della strada – che comporta il pagamento in denaro e la decurtazione di due punti sulla patente – e lo denuncia alla magistratura per ipotesi di violenza privata.

Questo infatti è l’orientamento della Corte di Cassazione, secondo la quale il parcheggio senza concessione, su spazi assegnati genericamente a portatori di handicap, espone il trasgressore alle sole conseguenze indicate dal codice della strada.

Se lo spazio è tuttavia assegnato con provvedimento dell’ente gestore a un singolo disabile “con concessione”, chiaramente segnalato con cartello e segnaletica orizzontale, e impedisce al disabile beneficiario di esercitare il proprio diritto, il trasgressore potrà anche avere conseguenze penali.

Mostra di più

Articoli correlati

Back to top button
× Come possiamo aiutarti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: