AgricolturaAmbienteAttualità

AGRICOLTURA LAZIO: PUBBLICATO IL BANDO PER LA SELEZIONE DELLE STRATEGIE DI SVILUPPO LOCALE PRESENTATE DAI GAL

Previsto uno stanziamento di 73 milioni a favore delle aree rurali

E’ stato pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio il bando teso a selezionare le “Strategie di Sviluppo Locale (SSL), predisposte e presentate dai Gruppi di Azione Locale (GAL), come previsto dalla “Programmazione Leader 2023-2027”.
Nello specifico il provvedimento prevede uno stanziamento di 73 milioni di euro che serviranno a finanziare Strategie di Sviluppo Locale (SSL) di tipo partecipativo – con un piano finanziario in termini di spesa pubblica compreso tra 2 milioni di euro e 6,5 milioni di euro – che saranno in capo ai Gruppi di Azione Locale (GAL), espressione di partenariati pubblico-privato, che potranno costituirsi con un numero minimo di Comuni associati non inferiore a 15.
La selezione delle migliori Strategie di Sviluppo Locale (SSL) sarà rigorosa e oggettiva attraverso l’applicazione dei criteri di selezione di recente approvati dal Comitato di Monitoraggio.
“Si tratta di un bando di estrema importanza – spiega l’assessore all’Agricoltura della Regione Lazio, Giancarlo Righini – perché riteniamo lo sviluppo locale di tipo partecipativo strategico per la Regione Lazio in quanto concorre al raggiungimento degli obiettivi strategici della politica agricola comunitaria e in particolare quelli volti a rafforzare il tessuto socioeconomico delle zone rurali e a promuovere l’occupazione, la crescita, l’inclusione sociale e lo sviluppo locale contrastando fenomeni di spopolamento, povertà e degrado”.
I territori che potranno essere interessati dallo Sviluppo Locale di tipo partecipativo sono i Comuni delle Aree D “Aree rurali con problemi complessivi di sviluppo” e delle Aree C “Aree rurali intermedie” della classificazione territoriale definita per lo sviluppo rurale.
Le domande di finanziamento per l’adesione al bando pubblico dovranno essere presentate entro il 2 ottobre 2023.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
×

Ciao!

Fai clic su uno dei nostri componenti dello staff di seguito per chattare su WhatsApp o inviaci un'e-mail a redazione@ugualmenteabile.it

× Come possiamo aiutarti