AccessibilitàArteAttualitàAttualitàBusinessCittàComunicazioneConsumiCronacaCulturaCulturaDonneDonneEconomiaEconomia e scuolaEventiFinanziamentiGiovaniGiovaniIn evidenzaInnovazioneLavoroLavoroMedicinaNewsProgettiPsicologiaRicercaSicurezzaTecnologiaUltim'oraUncategorizedWeb

INAIL e ARTES 4.0

INAIL e ARTES 4.0 presentano: Tecnologie per la Sicurezza e la Salute sul Lavoro. Bando innovazione tecnologica bit: focus sui progetti cofinanziati ad imprese. Bandi cogestiti da INAIL-ARTES 4.0

INAIL – ARTES 4.0 hanno presentato oggi Lunedì 11 marzo 2024 ore 11:00 “TECNOLOGIE PER LA SALUTE E LA SICUREZZA SUL LAVORO” bando innovazione tecnologica bit: focus sui progetti finanziati. HUB ARTES 4.0 – Viale Rinaldo Piaggio, 34 – 56025 Pontedera (PI).
Pontedera, presso la sede di ARTES 4.0, Centro di Competenza nazionale ad alta specializzazione finanziato dal MIMIT, si è svolto l’evento di presentazione dei 17 progetti. Finanziati da INAIL con il BIT/Bando Innovazione Tecnologica – Innovazione e tecnologie, gestito in sinergia con ARTES 4.0. L’obiettivo è quello del miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori e la riduzione del fenomeno infortunistico/tecnopatico. L’evento è stato possibile seguirlo anche in streaming seppur con una qualità decisamente inferiore alla tecnologia espressa.
Presentata da Enza SPADONI come Responsabile Area Trasferimento Tecnologico, Comunicazione, Relazione Soci e Aziende ARTES 4.0 il primo intervento è stato quindi del Presidente sempre di ARTES 4 Antonio FRISOLI.

INAIL e ARTES 4.0
INAIL e ARTES 4.0

INAIL e ARTES 4.0

Ha specificato il presidente che si cerchi di evitare che le parole rimangano inattese, non solo convegni ma soprattutto realizzazioni. Interessanti i progetti presentati dalle imprese cofinanziate dai bandi cogestiti da INAIL-ARTES 4.0. Esposti rapidamente con un range temporale di 4 minuti per ognuno dei partecipanti, interrotti da un inappellabile gong. Non facile esprimere un progetto sulla Safety & Security. Tutti progetti interessanti, espressi purtroppo rapidamente per cogliere appieno la matrice tecnica che hanno esplicato l’indirizzo di sviluppo. Illustrati sensori, passaporto digitale del lavoratore, rover e macchinari. Tecnologia NFC (permette di identificare, autenticare ed associare i due dispositivi in modo del tutto automatico) piattaforme digitali, (A. I.) Artificial Intelligence, Metaverso. Rilevatori, sistemi predittivi, Logistica e Prevenzione. Sistemi Robotici, Ispezioni e Sistemi Ottici. Anche di Sistemi OT (l’uso di hardware e software per monitorare e controllare processi fisici, dispositivi e infrastrutture con sistemi anche ottici) ed altro ancora.

INAIL e ARTES 4.0
INAIL e ARTES 4.0

Gli organizzatori

Presenta: Enza SPADONI, Responsabile Area Trasferimento Tecnologico, Comunicazione, Relazione Soci e Aziende ARTES 4.0
Relatori:
Antonio FRISOLI, Presidente ARTES 4.0
Giovanni CONTENTI, Responsabile Direzione Regionale INAIL Toscana
Paolo DARIO, Direttore Scientifico ARTES 4.0
Edoardo GAMBACCIANI, Direttore Centrale Ricerca INAIL
Francesca TONINI, Direttrice Esecutiva ARTES 4.0
11.30 PITCH – Presentazione dei progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale
12.45 Tavola Rotonda
Modera: Cristiano MARCACCI, Direttore Il Tirreno
Relatori:
Antonio FRISOLI, Presidente ARTES 4.0
Paolo DARIO, Direttore Scientifico ARTES 4.0
Edoardo GAMBACCIANI, Direttore Centrale Ricerca INAIL
Francesca POSARELLI, Presidente Regionale della piccola industria di Confindustria Toscana
Federica MONTAGHI, Responsabile del coordinamento Regionale sulla sicurezza sul lavoro – UIL Toscana
Cinzia FERRANTE, Segretario Regionale Toscana con delega alle funzioni centrali – CISL FP

Molto interessante la citazione del Professor Paolo DARIO, Direttore Scientifico ARTES 4.0, la celebre frase “… fatti non foste a viver come bruti …” verso 119 del XXVI canto dell’Inferno.

INAIL e ARTES 4.0
INAIL e ARTES 4.0

Forse è vero o forse no. La tecnologia è utile oppure spaventa. Computers o Essere Umani. Anche l’Arte utilizza potentemente la scienza. Ai posteri l’ardua sentenza (altra citazione) ma sicuramente il progresso non può essere fermato né tantomeno annientato.
Pensiamoci su.

Arturo CAMPANILE

Immagini consentite e/o di repertorio, INAIL-ARTES 4.0

https://artcampanile.blogspot.com/
Tutti gli Articoli Pubblicati

Tutti gli Articoli Pubblicati
Tutti gli Articoli Pubblicati
Mostra di più

Arturo Campanile

Così è (se vi pare) O. T. di L. P.

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
×

Ciao!

Fai clic su uno dei nostri componenti dello staff di seguito per chattare su WhatsApp o inviaci un'e-mail a redazione@ugualmenteabile.it

× Come possiamo aiutarti