fbpx
Viaggi

Uspenski: la cattedrale ortodossa di Helsinki

Bella ed elegante la cattedrale ortodossa Uspenski, con le sue cupole d’oro 22 carati brilla dall’alto della collina di Katajanokka e con i suoi mattoni rossi illumina la città e offre una vista spettacolare, senza tralasciare Piazza del Mercato e il mare.

Sfarzosa all’esterno e all’interno – a differenza delle altre chiese luterane di Helsinki – è la più grande chiesa ortodossa dell’Europa nordoccidentale.

È uno dei simboli più evidenti dell’impatto russo sulla storia della Finlandia – paese dove solamente l’1% della popolazione è ortodosso.

L’origine del suo nome risale alla parola slava uspenje, che vuol dire dormizione (o morte); infatti, la cattedrale è dedicata a Maria, madre di Gesù, la quale si dice sia caduta in un sonno profondo – e non sia morta- prima di essere stata assunta in Cielo.

Spettacolare l’effetto delle cupole d’oro la sera. Merita una sosta.

Mostra di più

Articoli correlati

Controlla anche
Chiudi
Back to top button
× Come possiamo aiutarti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: