Viaggi

Uspenski: la cattedrale ortodossa di Helsinki

Bella ed elegante la cattedrale ortodossa Uspenski, con le sue cupole d’oro 22 carati brilla dall’alto della collina di Katajanokka e con i suoi mattoni rossi illumina la città e offre una vista spettacolare, senza tralasciare Piazza del Mercato e il mare.

Sfarzosa all’esterno e all’interno – a differenza delle altre chiese luterane di Helsinki – è la più grande chiesa ortodossa dell’Europa nordoccidentale.

È uno dei simboli più evidenti dell’impatto russo sulla storia della Finlandia – paese dove solamente l’1% della popolazione è ortodosso.

L’origine del suo nome risale alla parola slava uspenje, che vuol dire dormizione (o morte); infatti, la cattedrale è dedicata a Maria, madre di Gesù, la quale si dice sia caduta in un sonno profondo – e non sia morta- prima di essere stata assunta in Cielo.

Spettacolare l’effetto delle cupole d’oro la sera. Merita una sosta.

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Back to top button
Chiudi

Rilevato Adblock

Per favore considera di supportarci disattivando il tuo ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: