Psicologia

PARTE DALLA COMUNICAZIONE ANALOGICA LA NUOVA FRECCIA DI CUPIDO

Il mondo degli incontri è sempre meno online: il nuovo Cupido non è più digitale e non usa un algoritmo, ma una selezione fatta ad hoc da esperti match-maker che abbinano i profili di uomini e donne con l’obiettivo di aiutarli a trovare il vero amore in base alla tipologia analogica che caratterizza ciascun individuo rendendolo unico. 
É finita l’era del Cupido 2.0: il settore degli incontri torna nel mondo reale e diventa più efficiente che mai. Il nuovo Cupido è una persona in carne ed ossa e tende a non sbagliare mai un abbinamento, avvalendosi degli strumenti della comunicazione analogica per studiare gesti, prossemica, posture e modi di parlare delle persone e creare così coppie perfettamente compatibili tra loro.

Questo è il nuovo servizio proposto da Anima Select (www.AnimaSelect.it), che intende rivoluzionare il mondo degli incontri grazie all’esclusivo «abbinamento emotivo» basato su 8 tipologie emotive per cui tutte le coppie così formate hanno un “incastro reale”, seguendo le tecniche scientifiche ideate dallo psicologo Stefano Benemeglio, noto per i molti esperimenti di successo portati avanti nelle sedi più prestigiose -includendo l’Ordine dei Medici di Madrid- e per la sua ampia ricerca sulle Discipline Analogiche portata avanti fin dagli Anni ’70 del secolo scorso, quando -trasferitosi negli Stati Uniti- fu counselor e coach di numerose stelle di Hollywood.
Come si determinano queste 8 tipologie emotive? «La tipologia emotiva è già formata in ciascun individuo -e quindi non può essere modificata- ed è determinata dal modo in cui l’individuo contestualizza se stesso nell’ambiente della famiglia e da come egli vede e vive il rapporto da un punto di vista soggettivo con i genitori e con se stesso» risponde Giuseppe Gambardella, ideatore e ceo di Anima Select.
Dopo il flop delle agenzie matrimoniali tradizionali, alcune di loro accusate anche di truffa ed ora fallite, nasce così un nuovo approccio. «Le agenzie matrimoniali non hanno mai messo in piedi un vero servizio, ma erano orientate solo ad incassare i soldi dei poveri malcapitati. Ora invece grazie alle discipline analogiche codificate dal genio dello psicologo romano Stefano Benemeglio, il cliente ottiene veramente il risultato sperato» sostiene Giuseppe Gambardella, ideatore e ceo di Anima Select.

L’asso nella manica di Gambardella è il «metodo»: mentre tutti gli altri offrono la chance di conoscere l’amore della propria vita, Anima Select – attraverso parametri analogici ideati dallo psicologo Benemeglio- offre un’altissima probabilità di riuscita poiché a priori vengono presentate solo persone con una tipologia analogica compatibile, a partire dall’osservazione -appunto- che le coppie di lunga durata sono tutte compatibili analogicamente.

«Anima Select offre alle coppie il 70% di probabilità in più di durare» assicura Gambardella. Niente a che vedere con le agenzie matrimoniali che esistevano negli Anni Ottanta, ma un servizio che tiene conto degli aspetti più profondi e innovativi della psicologia umana, prestando una particolare attenzione al benessere emotivo della persona.

«Gli algoritmi utilizzati dalle società di dating online si dimostrano inadeguatiper capire quando due persone stanno davvero bene insieme e ne è una prova il fatto che la maggior parte delle coppie così formate non durano nel tempo»commenta Roberto Sberna, direttore generale di Anima Select.

«D’altra parte su un’app o su un portale d’incontri tradizionale -aggiunge il direttore generale di Anima Selectcome si potrebbe mai capire da un paio di foto e due righe di presentazione se una persona è veramente compatibile? É ridicolo solo a pensarci».
 
Il mondo degli incontri cesserà dunque di essere online: il nuovo Cupido non sarà più digitale e non userà un algoritmo uguale per tutti, ma una selezione fatta ad hocsecondo le diverse tipologie analogiche che caratterizzano ciascun individuo rendendolo unico.

Anima Select si avvale infatti di chiavi di accesso simboliche che permettono di identificare la tipologia comportamentale dell’individuo a partire dall’analisi del rapporto di ciascuno con sua madre, con suo padre e con se stesso e dall’analisi di come ciascuno giudica il rapporto dei genitori. «È proprio quest’ultimo aspetto a determinare chi siamo» puntualizza Giuseppe Gambardella.

E tutto questo è possibile farlo anche attraverso un semplice test online, disponibile ed accessibile gratuitamente a tutti sul portale di Anima Select.

Proprio come avveniva in passato con le grandi agenzie matrimoniali, distribuite con filiali su tutto il territorio nazionale, Anima Select è già attiva in tutte le principali città italiane. Ma oltre a questo nulla in comune con un’agenzia matrimoniale, da cui Anima Select prende le distanze.Il segnale è forte: dopo la crescita esponenziale dei servizi di dating online, oggi vi è una forte richiesta di servizi più tangibili. «La gente sul web non è affatto contenta: paga quote considerevoli ed è spesso costretta ad acquistare servizi extra per vedere risultati che poi sono scarsi, soprattutto per chi cerca una relazione seria»spiega Roberto Sberna.
«Su Internet per arrivare a 20 incontri ci si impiega almeno un anno e spesso non si incontra neanche una persona giusta» aggiungono gli analisti di Anima Select, dove gli incontri sono fin dall’inizio nella vita reale e solo tra persone veramente compatibili tra loro.

L’aspetto altamente innovativo del servizio di Anima Select punta infatti sui risultati e per questo Anima Select ha adottato un codice etico che si basa sulla trasparenza. Tutti gli iscritti sono persone reali e dietro le quinte vi sono match-maker, analogisti e psicologi, che si occupano non solo di abbinare i profilisfruttando elementi di comunicazione non verbale che non consentono quindi di «indossare una maschera» come spesso accade non solo online ma anche nelle agenzie matrimoniali di stampo tradizionale, ma anche di organizzare eventi e vacanze compatibili con ciascun profilo psicologico nonché seminari di crescita personale.

Anche sulle app le descrizioni delle persone che sembrano interessanti finiscono poi per deludere al momento in cui si passa all’incontro. Tutto ciò non avviene con Anima Select. Certo entro certi limiti è normale che per fare colpo su un potenziale partner a volte si esageri, ma con Anima Select «mentire» è impossibile.

«La persona giusta è una sola e in amore non bisogna mai accontentarsi. Il nostro impegno è quello di farvi conoscere il partner speciale che avete sempre sognato, senza farvi perdere tempo con inutili annunci ma selezionando solo quelli che potrebbero realmente fare breccia nel vostro cuore in base agli interessi, passioni, aspettative, modi di fare e soprattutto in base alla tipologia analogica di ciascuno» concludono gli ideatori di Anima Select.

Mostra di più

Articoli correlati

Controlla anche

Chiudi
Chiudi

Rilevato Adblock

Per favore considera di supportarci disattivando il tuo ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: