fbpx
Attualità

“SPIRITUALITÀ E CULTURA DEL MONACHESIMO ITALO-GRECO”

Venerdì 10 giugno 2022 - dalle ore 16:15 alle ore 18:00

Roma – Il 10 giugno 2022 presso il Pontificio Ateneo Regina Apostolorum di Roma è in programma una lectio magistralis di Padre Alessio Mandanikiotis.

Archimandrita ortodosso, jeromonaco ed eremita a S. Lucia del Mela in provincia di Messina, Padre Alessio è stato insignito del grande e angelico Abito monastico dal metropolita ortodosso d’Italia sua eminenza Monsignor Policarpo Panagiotis Stavropulos.

La conferenza organizzata dalla Facoltà di Filosofia, dal suo rettore padre José Enrique Oyarzún e dal prof. Carmelo Pandolfi, docente di filosofia, si propone di approfondire, con spirito ecumenico e di profonda cristianità di Occidente e di Oriente, la stagione monastica e in genere culturale italo-greca fiorita nel Mezzogiorno tra VI e XII secolo e ancora viva in memorie, nella sensibilità comune, in un filo sottile ma vero di permanenza.

Nel corso dell’evento sarà presentato “L’ultimo romito“, il libro scritto da Diego Celi, Enzo Basso e Pino Privitera che narra la vicenda umana, culturale e religiosa di Alexios Mandanikiotis che tutti chiamano padre Alessio, ultimo monaco di rito greco – ortodosso in Sicilia e ultimo epigono del monachesimo italo-greco.

L’Eremo della Candelora sui monti di Santa Lucia del Mela. Un gioiello d’Oriente impreziosito da affreschi bizantini, l’Eremo ospita da 30 anni padre Alexios Mandanikiotis, l’unica testimonianza religiosa e culturale ortodossa presente nel territorio messinese. Qui le giornate di Padre Alessio trascorrono nel silenzio, nella preghiera e nello studio.

Alla conferenza interverranno: il rettore dell’Ateneo, padre José Enrique Oyarzún, il professore Carmelo Pandolfi, docente di filosofia, gli autori e Alexios Mandanikiotis.

È possibile seguire la conferenza anche online.

Link zoom: https://us02web.zoom.us/j/81224189414

Un'eredità che vale una vita
Mostra di più

Articoli correlati

Back to top button
× Come possiamo aiutarti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: