AttualitàDisabilitàIn evidenza

DIVENTARE GENITORE DOPO UNA LESIONE AL MIDOLLO SPINALE

Quando la disabilità non ferma il desiderio di avere dei figli: se ne parla in un incontro in Istituto in occasione della Giornata Nazionale della Persona con Lesione al Midollo Spinale

Imola, 30 marzo 2023 – Martedì 4 aprile, alle 16, in occasione della Giornata Nazionale della Persona con Lesione al Midollo Spinale, l’Istituto di Montecatone promuove un incontro aperto al pubblico – condotto da Laura Simoncini, direttrice della nostra Unità Spinale – dal titolo “Diventare mamma e papà dopo una lesione al midollo spinale”.

«L’iniziativa – ha commentato la dirigente – nasce dalla volontà di dare voce alle persone con lesione al midollo spinale che hanno realizzato o che stanno realizzando il loro progetto di genitorialità; obiettivo dell’incontro è dimostrare che è possibile essere genitori felici e responsabili nonostante una disabilità, un’occasione preziosa per ritornare su tematiche di cui abitualmente la società discute poco».

Essere genitori, infatti, è un desiderio comune a molte persone ma per chi ha subito una lesione al midollo spinale può rappresentare una sfida particolare che richiede un’adeguata preparazione. All’incontro interverranno anche alcuni ex pazienti di Montecatone che hanno già affrontato la sfida, desiderosi di condividere testimonianze ed esperienze non solo emotive ma anche organizzativo-logistiche.

La Giornata Nazionale della Persona con Lesione al Midollo Spinale, che si celebra ogni anno, è stata istituita nel 2008 per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dell’inclusione, sui problemi che le persone con lesioni midollare affrontano quotidianamente e sulle sfide che devono superare per vivere una vita piena e soddisfacente.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
×

Ciao!

Fai clic su uno dei nostri componenti dello staff di seguito per chattare su WhatsApp o inviaci un'e-mail a redazione@ugualmenteabile.it

× Come possiamo aiutarti