Attualità

I COCKTAIL PER LE FESTE DI ITALICUS

IL ROSOLIO DI BERGAMOTTO “MADE IN ITALY”

Da gustare prima di pranzo o cena, i cocktail che ITALICUS, rosolio di bergamotto, ha pensato per le feste sono da provare per vivere con gusto i momenti in famiglia o con gli amici.

Il cocktail di Natale si chiama CLAUS e gioca sul concetto del punch/sharing cocktail. È composto da 1 part Vino bianco chardonnay, 1 part ITALICUS Rosolio di Bergamotto, 2 part Acqua Tonica. Basta versare in una caraffa il vino bianco con ITALICUS e riempire con tanto ghiaccio, colmare con acqua tonica, decorare con fettine di pompelmo rosa e condividere con gli ospiti prima di cena o pranzo.

 

Per festeggiare, invece, l’ultimo dell’anno in grande stile, ITALICUS ha ideato PROSPERICUS, il cui nome vuole essere di buon auspicio per un 2019 pieno di prosperità. Ecco cosa occorre per prepararlo: 1 part ITALICUS Rosolio di bergamotto, 1 part Aperitivo bitter, Prosecco o Champagne. È necessario versare in un calice a vino il Bitter Aperitivo con ITALICUS, riempire di ghiaccio e colmare con Prosecco o Champagne, decorare con scorzetta di limone e oliva verde.

 

A proposito di ITALICUS®

Giuseppe Gallo, personaggio di spicco della bar industry italiana nel Regno Unito, è l’ideatore e fondatore del rosolio di bergamotto ITALICUS. Dopo il lancio tra Londra e New York, capitali indiscusse del bere miscelato, ITALICUS sta prendendo piede anche in Italia dove il rosolio ha una lunghissima tradizione.

Partendo dal Rosolio di Torino e usando come base una delicata combinazione di camomilla romana, lavanda, genziana, rose gialle e balsamo di Melissa del Nord Italia, macerata insieme per diversi giorni, si procede con un processo noto come “sfumatura”. Attraverso di esso le bucce essiccate del bergamotto di Calabria e il cedro di Sicilia sono infuse in acqua fredda per rilasciare i loro olii essenziali, prima di essere mescolati a uno spirito neutro di grano italiano.

ùOggi ITALICUS è un liquore moderno che richiama i sapori di un tempo, in grado di diventare l’elemento chiave di nuovi cocktail, ma che si può semplicemente gustare anche da solo apprezzandone gli ingredienti naturali, l’aroma fresco con note di agrumi unite a quelle delle spezie.

Leggi anche:

Amici del Chianti Classico

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Back to top button
Chiudi

Rilevato Adblock

Per favore considera di supportarci disattivando il tuo ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: