Economia e scuola

Emergenza scuola in Italia

Quante sono le scuole in Italia? Secondo l’ultimo report di inizio anno del Ministero dell’Istruzione, circa 41mila.

In realtà, secondo gli ultimi dati ufficiali dell’anagrafe edilizia, sono molti di più: risultano infatti essere 57388.

Risultano quindi circa 15mila edifici in più di quelli contati dal Ministro dell’Istruzione.

Questo può essere un problema perché le risorse per ristrutturare e mettere in sicurezza gli edifici potrebbero essere molti di più.

Scuole senza mensa e palestra

Tra questi quasi 58mila edifici, oltre 4mila sono destinati un uso diverso rispetto a quello della comune attività didattica: sono infatti edifici che ospitano le palestre o le mense delle scuole.

Non tutti i plessi scolastici possiedono una propria palestra o mensa, e questo implica nel caso spostamenti quotidiani dalla scuola a queste strutture.

Come riportato da un articolo di Repubblica.it,

“solo 40 edifici di scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado sono dotato di un locale ad hoc per le attività motorie. Nella restante parte delle scuole ci si arrangia com’è possibile. Nei 10mila plessi che ospitano scuole statali superiori il refettorio praticamente non esiste. Ma assume particolare importanza l’aula magna e la palestra. Il locale dove riunire l’intera comunità scolastica per seminari, tavole rotonde e per incontrare gli attori del territorio è presente in 43 edifici su cento”.

Il problema della sicurezza

Emerge poi un altro problema: considerato che gli edifici ad uso scolastico sono molti di più di quelli conteggiati dal Miur, sono di conseguenza aumentati gli edifici che saranno da ristrutturare e mettere in sicurezza, ad esempio adeguandoli alla normativa antisismica.

Leggi anche: Smartphone a scuola vietati da settembre: in Francia approvata la legge

Mostra di più

Articoli correlati

Commenta articolo

Chiudi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: